Cos'รจ per te la Cultura Digitale?


Andrea Casadei
Posted @ 2011-02-27 22:48:05
Visualizza e condividi
... era ormai da innumerevole tempo che la conoscenza del digitale era scesa sulle nostre lande, tuttavia era racchiusa all'interno di una casta che attraverso i propri magici device godeva di vantaggi inimmaginabili rispetto alla stragrande totalità dei popoli che abitavano il bel paese. tale era il potere che la conoscenza del digitale aveva loro procurato che la numerazione del tempo era ripartita con una nuova scala, l'Era del 2.0 e, come apprendisti stregoni, i termini delle nuova Era avevano un significato solo per gli adepti della casta: device, SEO, ashtag, fail, socialguru, SN, socialmedia, Twitter, Faccialibro, writeonglass, cliqset, quora, ff, tumblr, #piastrelle, geotagging e altre ancora avevano dato vita ad una cultura riservata a pochi allontanando irreparabilmente la casta dal resto del popolo e chi era digitale era considerato alla stregua dei GURU. ma un giorno, un giovane allievo della cultura digitale, appartenente alla stirpe della gens fabia, raccolse attorno a sè un gruppo di indigeni e disse loro che la cultura digitale poteva essere di tutti e così cominciarono lentamente ma inesorabilmente a convincere un sempre più nutrito numero di guru che come loro volevano che la cultura digitale non fosse solo per pochi eletti e la conoscenza potesse essere di sollievo alle vite quotidiane di ciascuno di noi. e fu così che dopo innumerevoli battaglie piene di eroi ed epiche gesta, alla fine i nostri eroi raggiunsero il loro primario obiettivo: tutti diventarono digitali... e da allora essere guru non significò più nulla.
Tag: innovazione semplicità condivisione